News

IVettel Titoli

 

Seb’s Infos

Sebastian Vettel (dati biografici: nato Heppenheim il 3 luglio 1987, alto 175cm,  peso 62kg) è un pilota automobilistico tedesco. È il più giovane pilota di Formula 1 ad aver ottenuto una pole position, ad aver vinto un gran premio, ad essere salito sul podio e ad aver vinto il Campionato del Mondo di Formula 1. Attualmente gareggia in Formula 1 per la scuderia RedBull.

>>> 2006 e 2007 – L'esordio in BMW:

Dal Gran Premio di Turchia 2006 è il terzo pilota e collaudatore della BMW Sauber ed è anche il pilota più giovane ad aver collaudato una macchina di Formula 1 nelle sessioni libere di qualifica del venerdì all’età di 19 anni e 53 giorni. (Mike Thackwell rimane il pilota più giovane a competere in un Gran Premio di F1, mentre Nico Rosberg è il più giovane a guidare una F1 in test privati). È anche il pilota più giovane ad essere stato multato nella categoria: ha ricevuto una multa di 1000 dollari per aver oltrepassato la velocità massima nella pitlane.

Vettel inizia a gareggiare con i kart nel 1995, vincendo numerosi titoli. Nel 2003, passa alle monoposto scoperte dominando il campionato tedesco di Formula BMW con 18 vittorie su 20 corse complessive. Nel 2005 guida per la ASL Mucke Motorsport nella Formula Three Euroseries. Si piazza in quinta posizione nella classifica finale con 64 punti, vincendo un premio particolare dedicato al migliore debuttante in quella categoria. Non vince nessuna gara, in una stagione largamente dominata da Lewis Hamilton. Il 27 settembre 2005 svolge delle sessioni di test sulla vettura di Formula 1 Williams FW27 come premio per i successi ottenuti nella Formula BMW. Svolge sessioni anche con il team BMW Sauber. Vettel a bordo della vettura nella serie Formula Three Euroseries nel 2006.

Vettel nel 2006 finisce in seconda posizione nella Formula 3 Euroseries dietro al vincitore Paul di Resta. Fa inoltre il suo debutto nella World Series by Renault sul Circuito di Misano Adriatico, vincendo a tavolino la prima gara stagionale dopo una squalifica nei confronti di Pastor Maldonado. Nella gara successiva sul Circuito di Spa-Francorchamps, Vettel si frattura un dito in un incidente ed è costretto a rimanere fuori dalle gare per parecchie settimane. Torna alle competizioni nella Ultimate Masters della F3 sul circuito olandese di Zandvoort, finendo in sesta posizione e ottenendo il terzo miglior tempo in assoluto, sorprendendo lo stesso manager della ASM, Frédéric Vasseur. Vettel viene promosso come terzo pilota della BMW Sauber a partire dal Gran Premio di Turchia 2006, quando Jacques Villeneuve viene rimpiazzato da Robert Kubica dopo il Gran Premio d’Ungheria.

Vettel nelle sessioni dei test impressiona tutti piazzando il tempo migliore nella seconda sessione del venerdì in Turchia e ricevendo inoltre i complimenti dallo stesso Michael Schumacher. Vettel nelle prove del venerdì del Gran Premio del Brasile 2006.

Il giovane tedesco impressiona anche nelle sessioni di test nel Gran Premio d’Italia 2006, piazzandosi sempre in prima posizione e portando la BMW Sauber al meglio delle sue possibilità tanto da permettere a Kubica di finire al terzo posto quella gara.

Viene confermato come test driver per la BMW nel 2007, continuando però a correre nel campionato World Series by Renault, dove ottiene la prima vittoria al Nürburgring. Dopo il serio incidente occorso a Robert Kubica durante il Gran Premio del Canada 2007, Seb esulta !!!Vettel sostituisce il pilota polacco nel Gran Premio degli Stati Uniti 2007, posizionandosi ottavo e guadagnando così un punto nella sua prima gara in Formula 1.

>>> 2007 e 2008 – L'approdo alla Toro Rosso:

Dal Gran Premio d’Ungheria Vettel sostituisce Scott Speed alla Scuderia Toro Rosso. Durante il Gran Premio del Giappone, sul circuito del Fuji, è tra i candidati al podio, sotto la pioggia torrenziale, prima di uno strano incidente che lo coinvolge insieme al pilota della Red Bull Mark Webber. La dinamica dell'incidente, accaduto in regime di safety car, non fu chiarita dalle immagini televisive; successivamente, un video diffuso su Youtube dimostrò che il tamponamento di Vettel a Webber era stato causato da un brusco rallentamento del leader della gara Lewis Hamilton, che non fu punito dalla FIA. Sebastian rientrò in lacrime ai box, ma ebbe occasione di rifarsi già durante il Gran Premio seguente in Cina, nel quale ottenne un eccezionale quarto posto. In virtù di questi risultati tutto sommato positivi, Vettel è stato confermato dalla Toro Rosso per il 2008. Vettel nel corso di un test a Barcellona all'inizio del 2008.

Nelle prime gare del 2008 Vettel non brilla, collezionando ben quattro ritiri nelle cinque gare iniziali, spesso per incidenti nelle prime tornate della corsa. Il suo primo risultato stagionale è al Gran Premio di Turchia, dove riesce a classificarsi 17°.Al Gran Premio di Monaco parte in ultima fila e grazie ad una buona strategia arriva 5° conquistando i primi punti della stagione. Alla gara successiva, che si corre in Canada, a Montreal, parte dalla corsia box, ma grazie a molti incidenti e ritiri e resistendo agli attacchi da parte della McLaren di Kovalainen, riesce ad arrivare 8° conquistando un altro punto nel mondiale.

A seguito dell'annunciato ritiro, a fine 2008, di David Coulthard, Vettel viene ingaggiato dalla Red Bull Racing, come pilota titolare per il 2009. L'annuncio è stato dato il 17 luglio 2008, alla vigilia del Gran Premio di Germania. Dopo un weekend deludente al Gran Premio d'Ungheria dove si è dovuto ritirare per un surriscaldamento del motore, il pilota tedesco riesce a rifarsi ottenendo il miglior tempo nella prima sessione di prove del venerdì del Gran Premio d'Europa a Valencia. Due settimane dopo, in Belgio, sul circuito di Spa-Francorchamps, conquista 4 punti arrivando 5°, dopo una gara dal finale rocambolesco.

Realizza la sua prima pole position il 13 settembre 2008 sul circuito di Monza divenendo così il più giovane..    [ CONTINUA >> ].

 

 

Questo fan club/site non ufficiale è dedicato al pilota Sebastian Vettel, portato avanti dai suoi fans. Non abbiamo nessun tipo di collegamento né con Sebastian Vettel né con eventuali manager o con il suo Team. Siamo solo un fanclub non ufficiale che ha creato un sito su Sebastian. Non è nostra intenzione infrangere alcun copyright, quindi, perfavore, contattateci in caso di un qualsiasi uso giudicato improprio ed il materiale verrà rimosso il prima possibile. Le foto/immagini (ed i video) presenti sono prese dai video di YouTube caricati da utenti YouTube con i quali non abbiamo contatti, altre foto/immagini sono state prese da Wikimedia Commons. Su richiesta siamo anche disposti a cedere sia il dominio che il contenuto del sito a Sebastian Vettel, anche se ne saremmo molto dispiaciuti. Un saluto a Tutti e, ovviamente, anche al "nostro" Sebastian.

Comments are closed.

Looking for something?

Use the form below to search the site:

Still not finding what you're looking for? Drop a comment on a post or contact us so we can take care of it!

Questo fan club/site non ufficiale è dedicato al pilota Sebastian Vettel, portato avanti dai suoi fans. Non abbiamo nessun tipo di collegamento né con Sebastian Vettel né con eventuali manager o con il suo Team. Siamo solo un fanclub non ufficiale che ha creato un sito su Sebastian. Non è nostra intenzione infrangere alcun copyright, quindi, perfavore, contattateci in caso di un qualsiasi uso giudicato improprio ed il materiale verrà rimosso il prima possibile. Le foto/immagini (ed i video) presenti sono prese dai video di YouTube caricati da utenti YouTube con i quali non abbiamo contatti, altre foto/immagini sono state prese da Wikimedia Commons. Su richiesta siamo anche disposti a cedere sia il dominio che il contenuto del sito a Sebastian Vettel, anche se ne saremmo molto dispiaciuti. Un saluto a Tutti e, ovviamente, anche al "nostro" Sebastian.